SCUOLA FURANO

Il progetto Scuola Furano corrisponde ai nomi di Borut Viola e Marco Busolini, cresciuti a Gorizia a pane, frico e Cassius (quelli esaltanti di 1999, non la loro triste parodia attuale…), e da quell’album di strada ne hanno fatta eccome. Uno splendido EP su Manta Vibes che prende il nome da uno sballato pseudonimo di Homer Simpson, MAX POWER ( “Ci sono 3 modi di fare le cose: quello giusto, quello sbagliato e quello di Max Power” “Ma non e’ sbagliato anche quello?” “Si’, ma è  piu’ svelto!”) ed una serie di entusiasmanti remix e pezzi inediti per il web (su tutti l’epocale Boumba, delirio  dance sulla base della geniale hit targata ’89  C’è da spostare una macchina ) , hanno posto i ragazzi friulani in una posizione di assoluta preminenza nell’elitario mondo elettronico nazionale. Il loro stile si è evoluto dall’electro-funk gioioso degli esordi, fino ad un suono più acid e maturo, senza per questo perdere la voglia di non prendersi troppo sul serio e sfornare capolavori di sano cazzeggio. Il sound è strutturato in un euforico continuum di bassi digitali, sorde maracas e synth ubriachi di tequila, attraverso una fiera attitudine techno affiancata da una velata estetica hip-hop.

exe-cute

sewing your page